Suggerimenti per la scelta di un cavo Ethernet per Internet DSL

Ci sono due opzioni che vengono date dai provider DSL in termini di cavo per il servizio internet – il tipo di modem che viene utilizzato, così come il tipo di cavo che viene fornito. La prima opzione è il cavo coassiale, che viene utilizzato per inviare i pacchetti di informazioni dall’ISP al vostro modem, mentre la seconda opzione è il router wireless, che utilizza la potenza della connessione wireless per trasmettere le informazioni. Vediamo come funzionano e quali sono i vantaggi di ciascuno di essi.

Per un cavo per la connessione a Internet, un modo in cui funzionano è l’uso del cavo Ethernet standard, noto anche come cavo a banda larga. Il cavo Ethernet è in grado di trasmettere grandi quantità di dati in un tempo molto breve, e il dispositivo in cui i dati stanno per entrare è chiamato router. Il router, a sua volta, è collegato a un modem, che svolge il compito necessario. Il router assicura che i dati inviati dal modem raggiungano l’utente finale, e allo stesso tempo, assicura anche che non ci siano interruzioni nella trasmissione dei dati, come ad esempio pacchetti caduti o altri tipi di interferenze.

Una delle caratteristiche di questo tipo di servizio è la capacità dell’ISP di modificare le impostazioni della connessione, come la velocità della porta e l’instradamento dei pacchetti. Il processo coinvolto in questa modifica è chiamato crittografia, che assicura che l’ISP possa controllare chi accede a Internet e a quale livello. Tuttavia, una considerazione importante sull’uso del cavo coassiale per la connessione a Internet DSL è che, pur essendo dotato di una funzione di crittografia, il cavo ha anche uno strato fisico, che assicura che tutti i dati trasmessi siano protetti. In altre parole, anche se qualcuno dovesse manomettere il cavo Ethernet e modificare l’impostazione della connessione, non sarebbe possibile leggere il contenuto del cavo. Un’altra cosa importante nell’uso di un cavo coassiale vecchio stile per la connessione DSL è che, se si esce dal paese, è necessaria una sim card internazionale.

E’ bene ricordare che il cavo è molto importante in questo caso, e quindi occorre non solo sceglierlo con cura ma anche acquistarlo con una certa attenzione. Infatti non è possibile avere delle prestazioni alte se ci muniamo di un cavo di scarsa qualità. Se volete trovare una serie di consigli per poter scegliere il modello di cavo migliore, vi consiglio di consultare il sito che vi linkeremo in fondo a questo articolo.

Sul sito internet www.guidacavi.it trovi tutte gli aggiornamenti in tal senso.