Le zanzariere magnetiche lasciano gli insetti fuori casa

Nei mesi caldi dell’anno proliferano gli insetti e spesso questi ospiti indesiderati riescono ad entrarci in casa diventando dei veri e propri incubi soprattutto le mosche di giorno e le zanzare di notte, ma anche i moscerini sono insopportabili. Dunque è necessario provvedere e scegliere un metodo che funzioni liberandoci da questa scomoda presenza.

Per farlo, dopo aver provato tanti rimedi più o meno naturali, occorre una decisione davvero definitiva come la zanzariera. Ma quale si adatta meglio alle nostre esigenze? Se non avete informazioni e nemmeno esperienza, il consiglio è prima di tutto di informarvi andando a leggere questo sito https://migliorezanzarieramagnetica.it/ dove troverete molti consigli e molte indicazioni utili per la scelta migliore.

La zanzariera non solo aiuterà a vivere meglio senza la presenza degli insetti ma vi darà modo di tenere areati gli ambienti di casa abbassando la temperatura ma senza dover accendere condizionatore o ventilatori con un beneficio anche per l’ambiente.

Inoltre la zanzariera magnetica vi permetterà di transitare attraverso la porta con la tranquillità che questa non si sposti, non resti aperta vanificandone la presenza. I vostri animali e i bambini potranno muoversi agevolmente perché la zanzariera magnetica tornerà perfettamente a posto subito dopo il passaggio

Prima di procedere con l’acquisto però va compreso come posizionarla per predisporre il supporto in modo corretto. Il materiale con cui è realizzata la rete è in genere poliestere in grado di resistere anche ad un’elevata usura mentre nei modelli un po’ più costosi, è in maglia metallica e fibra di vetro che potranno essere tagliati al momento della rifinitura.

Quali procedure occorre adottare?

Anzitutto prendere le misure esatte perché in commercio di zanzariere ce ne sono di 3 tipi piccole, medie e grandi ma devono essere perfettamente adattate alle misure degli infissi su cui saranno posizionate; dovranno poi essere ben tese onde evitare che ci siano allentamenti da cui potrebbero passare gli insetti.

Si taglia poi il velcro presente nella confezione e lo si attaccarlo con la colla all’infisso e per concludere, si taglia il materiale in eccesso verificandone la tenuta.