Interfono moto CellularLine: dai modelli di fascia bassa ai top di gamma

Dai modelli basici ai top di gamma ecco una breve carrellata dei migliori interfono per moto CellularLine in commercio, con relativi prezzi. Partiamo dal basso dove si trovano, comunque, buoni modelli proposti da brand consolidati, fra questi spiccano gli Interphone Urban di Cellular a 178 euro, rivisitati nel design e nella sostanza, con un’individuazione più comoda e intuitiva dei comandi anche indossando i guanti, pratici e semplici da usare. Fra le altre novità del restyling di questi modelli si segnala la possibilità di ascoltare la radio nelle frequenze preferite e l’aumento dell’autonomia nella carica delle batterie che si aggira ora intorno a 12 ore. Sempre in fascia bassa, ma salendo di un gradino si posiziona sulla scala della hit dei migliori interfoni moto anche l’interfono Connect, reduce dalla fresca presentazione sui mercati globali a Eicma 2019.

Siamo di fronte a un nuovo ‘entry level’ dello stesso produttore del precedente, con in più funzioni accessorie fra le quali la comunicazione pilota-passeggero o con un compagno di viaggio nel raggio d’azione di massimo 10 km. Cresce anche l’autonomia in questi modelli che arrivano a 15 ore prima che la batteria lasci a secco il centauro di turno. Prezzo 235 euro. In fascia media si attestano gli Interphone Active, sempre di CellularLine, al prezzo di circa 400 euro, con una vita media della batteria che sfora le 20 ore e un design caratterizzato da tasti giganti che si possono maneggiare facilmente anche con i guanti. In più questi modelli caricano funzioni quali music sharing, gps e radio, qualficandosi come perfetti compagni di viaggi per chi si sposta sulle lunghe distanze.

Chiudiamo con un top di gamma sempre della famiglia CellularLine che sfoggia il suo gioiello di punta nell’Interphone Avant, prezzo vicino ai 500 euro per un concentrato di potenza e versatilità che si traduce nell’ottimizzazione dell’audio multitasking e dei comandi vocali, dando la possibilità all’utilizzatore di fare più cose contemporaneamente, come ascoltare musica, comunicare e monitorare la geolocalizzazione tramite il navigatore Gps. Gli Avant, inoltre, sfruttano la tecnologia Fast Charge per una ricarica più veloce, quanto di meglio si possa trovare sul mercato di settore.